Archivi tag: autocostruzione

Corso per cappotto di paglia e intonaco.

dal 10 al 13 Dicembre alla casa Amelia, a Ca’ Noghera, Mestre, ci sarà un corso per imparare a realizzare un cappotto per isolare naturalmente la nostra casa.

Il corso sarà tenuto da Stefano Mattei dell’associazione Terrsemplice, formatore Edilpaglia e vice presidente di A.R.I.A. autocostruzione familiare.

Dove:  Il laboratorio si terrà a Casa Amelia: un Centro Sperimentale di Autosviluppo, interculturale e interreligioso, un’esperienza aperta di vita comune, spiritualita‘, ecologia e solidarieta’:- via paliaghetta 4/a –  Cà Noghera, Venezia.

Il laboaratorio è promosso da Praticamente1collettivo e da INBAR,  Istituto Nazionale di Bioarchitettura sezione veneziana.images

Per info e iscrizioni, scrivere a s.mattei60@gmail.com.

Annunci

corso di autocostruzione di un forno in terra cruda con Andrea Magnolini: 21 e 22 Giugno nel parco Emmer a Marghera (VE)

 


Un forno a legna al Parco Emmer: perché? perché ce n’è bisogno!

 

perché rientra in un percorso di socializzazione e di cura del bene comune iniziato nel quartiere da tempo. Vorremmo sperimentare nuove forme di relazione, attivazione e
responsabilizzazione e così, dopo l’avvio di un orto sinergico condiviso, abbiamo pensato a dun forno a legna autocostruito collettivamente. 
Fare il pane come segno di comunità; non scopriamo nulla di nuovo: ci reincamminiamo verso la socialità anti-utilitarista!
E allora è bene non lasciare nulla al caso:
1) collaboriamo con chi -associazioni, enti o gruppi- sta lavorando su tematiche simili nella città;
2) valorizziamo l’economia locale rispettosa dell’ambiente e solidale
3) cogliamo l’occasione per ragionare su che tipo di alimentazione vorremmo per rispettare e conoscere il nostro organismo in relazione con l’ambiente.
Da questa consapevolezza deriva la collaborazione con tutte le realtà
che vedete coinvolte nel manifesto che pubblicizza l’evento. Ci vediamo al parco il 21 e 22 Giugno!

info: max 15 partecipanti con contributo iscrizione 65 euro.

scrivere a viviamoparcoemmer@gmail.com o praticamenteuncollettivo@gmail.com o ancora  a.magnolini@gmail.com